Solfeggio cantato, parlato e ritmico

Solfeggio cantato, parlato e ritmico

Purtroppo imparare la musica senza studiare il solfeggio è impossibile. Tutti ci siamo chiesti se ci fosse una soluzione, ma purtroppo solfeggiare è fondamentale per diventare musicista. 
In questo articolo ti spiegheremo come fare solfeggio nel modo giusto e ti daremo qualche consiglio utile su come rendere lo studio meno noioso e più musicale.
Innanzitutto è importante che tu conosca le note musicali sul pentagramma e quindi le figurazioni e i tempi musicali. Se non sai di cosa stiamo parlando, dai un’occhiata agli articoli nel nostro blog!
Esistono tre tipi di solfeggio: il solfeggio ritmico, il solfeggio parlato e il solfeggio cantato

I Tempi Musicali: Movimenti e Suddivisioni

I Tempi Musicali: Movimenti e Suddivisioni

Conoscere i tempi musicali è fondamentale per qualsiasi musicista. Il tempo è determinante per cogliere il carattere e l’andamento del brano. Ogni tempo possiede caratteristiche diverse dagli altri, in questo articolo ti spiegheremo tutto quello che devi sapere. Se...

Pin It on Pinterest